Siri Store Salus Gualdo – AD Fermano Basket : 58-47

La Siri Store Salus Gualdo chiude in bellezza contro il Fermano e conquista in largo anticipo salvezza e play-off.

Dopo lo scampato pericolo a Perugia, la settimana scorsa, la Siri Store era chiamata ad affrontare la coriacea formazione del Fermano arrivata al C.A. Luzi con l’intento di poter guadagnare la terza posizione nella fase regolare.

Coach Marini cambia il quintetto base inserendo Marcotulli insieme a Baldelli, Mezzadri, Morroni e Matarazzi. Sin dall’inizio la determinazione delle marchigiane mette in difficoltà le gualdesi costrette a rincorrere (5-8 al 5°).  Il punteggio si fissa sul 15-18 alla fine del primo minitempo, con la Matarazzi e la Morroni che riescono però a tenere botta, rimanendo in scia alle concentrate e precise ospiti.  Nel secondo quarto il canovaccio è lo stesso ma pian piano la Salus recupera fino al sorpasso (26-25 al 17°) prima di subire un minibreak di 5-0 dovuto ad un paio di distrazioni difensive. Al riposo lungo il Fermano va negli spogliatoi meritatamente in vantaggio  per 30 a 26.

La formazione di Marini, dopo il riposo lungo, rientra in campo con un piglio (soprattutto difensivo…) diverso. L’effetto si vede subito e le marchigiane faticano le proverbiali sette camicie per trovare la via del canestro.

Al 28° il punteggio (parziale di 10 a 2) è di 36 a 32 per le biancorosse che in 8 minuti concedono appena 2 punti alle avversarie. L’inerzia del gioco è ora in mano alle gualdesi che nell’ultimo quarto con una difesa sempre attenta ed un attacco più preciso sferrano il colpo di grazia con la Baldelli, fino a quel momento meno incisiva del solito, che centra due triple che “chiudono” la partita  a 3 minuti dal termine (51 a 42). Il finale vede le giovani gualdesi di coach Marini applaudite dal pubblico per l’ennesima prestazione tutta cuore, carattere e preparazione tecnico-atletica.

La ciliegina sulla torta viene poi fornita dai risultati provenienti dagli altri campi che, già alla fine della fase regolare, sanciscono la matematica salvezza e la contemporanea conquista dei playoff, risultato che all’inizio della stagione non era certo preventivabile così in largo anticipo.

Ora il campionato osserva un turno di riposo per poi riprendere con la fase cosiddetta ad “orologio” nella prima settimana di febbraio.

Tabellino della partita:

Risultato Finale:  Siri Store Gualdo – Fermano :  58-47  

(15-18), (11-12), (12-7), (20-10)

Baldelli 12, Morroni 12, Mezzadri 12, Matarazzi 22, Marcotulli, Paciotti, De Canonico, Spigarelli, Franciolini, Buscarini, Toffano, Guidubaldi

Classifica dopo 10 turni:

Pescara  18,

Siri Store Gualdo  14,

Fermano  8,   Senigallia  8,

M. Alta Pg  6,    B.C. Pg   6,

 

Alcuni dati statistici:

punti realizzati dopo 10 giornate:

Baldelli 172, Matarazzi 130, Mezzadri 93, Morroni 79, Marcotulli 56, Paciotti 12, De canonico 10, Spigarelli 9, Buscarini 4, Toffano 2, Guidubaldi 1,

 

rimbalzi (difensivi +offensivi) dopo 10 giornate

Baldelli 110, Mezzadri 72, Morroni 38, Paciotti 36, Matarazzi 27,  Marcotulli 17, De Canonico 15, Spigarelli 9, Buscarini 5,  Franciolini 3,

 

palle recuperate dopo 10 giornate

Morroni 40, Baldelli 35, Mezzadri 33, Matarazzi 32, Marcotulli 19, Paciotti 17,

De Canonico 12, Spigarelli 3, Toffano 1

 

Lascia un commento

Archiviato in I° Squadra Femminile, Serie B girone A, Stagione 2012-2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...