BC PG – Siri Store Gualdo 60-54

L’ultimo turno del campionato di serie B femminile si potrebbe riassumere con un classico dei proverbi popolari: “tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino…”.

Ci si consenta di prendere in maniera scanzonata una sconfitta ininfluente (la Siri Store è comunque matematicamente seconda nella griglia play-off già dalla scorsa giornata!) ma allo stesso tempo in qualche modo allarmante sotto alcuni aspetti.

In primis c’è da sottolineare che, numeri alla mano, quella che era stata l’arma determinante, che aveva fatto la differenza per i successi delle biancorosse e cioè la difesa, nelle ultime partite è diventato il tallone d’Achille, tant’è vero che peggio della Salus, a livello difensivo, ora viaggia soltanto il B.C. Pg .

In secondo luogo chi ha tirato la “carretta” per quasi tutto il campionato sta mostrando legittimamente qualche segnale di stanchezza e in questo momento di difficoltà  potrebbero magari dare un contributo importante anche le più giovani (alcune delle quali a Perugia non sono scese in campo a causa di infortuni e malattie).

Da aggiungere che oltre alla fase difensiva, che ha messo in evidenza minor attenzione ed aiuti tra compagne, si è anche inceppato il meccanismo offensivo (oltre ad una generale serata negativa al tiro) di gioco ragionato e pulito che aveva permesso, attraverso una buona circolazione di palla, di poter andare a canestro, dopo aver stancato la difesa avversaria, con soluzioni e scelte dettate da schemi provati durante gli allenamenti settimanali.

Non c’è da fare assolutamente drammi, manca ancora circa un mese all’inizio dei play-off, ma questi segnali di “peggioramento” vanno intercettati  ed interpretati nella maniera migliore, così da far tornare  la Siri Store ad essere quell’orologio svizzero che  ha scandito tante belle vittorie durante questa stagione comunque molto positiva.

Sabato 23 febbraio alle ore 21.00 sarà ospite del C.A. Luzi il Senigallia che verrà in cerca di punti decisivi per la salvezza. La Siri Store avrà il compito di onorare sportivamente un match che a livello di risultato non ha grande significato per la propria classifica, ma che potrà servire a rigettare le basi per un lavoro improntato alla crescita e l’inserimento delle più giovani sia in prospettiva play-off ma soprattutto guardando al futuro ed alle prossime stagioni, per le quali quest’anno sono state gettate delle basi importanti.

 

Classifica dopo 13 turni:

Pescara  24,

Siri Store Gualdo  16

Fermano  10   Senigallia  8,

M. Alta Pg  8,    B.C. Pg   8,

Lascia un commento

Archiviato in I° Squadra Femminile, Serie B girone A, Stagione 2012-2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...