Siri Store Gualdo – Fermano : 51-33

Ancora una vittoria per la Siri Store che, con tre giornate di anticipo, si assicura matematicamente la seconda posizione nella griglia play-off.

Dopo la battuta d’arresto della settimana scorsa in casa della prima della classe Pescara, la squadra di coach Marini era attesa ad una pronta risposta contro la terza forza del campionato, il Fermano.

L’occasione era ghiotta perchè in un colpo solo le gualdesi potevano riprendere il cammino interrotto a Pescara, riscattando una seconda parte di match a dir poco “sconcertante”, ed allo stesso tempo conquistare matematicamente la seconda posizione nella griglia play-off.

Alla fine solo sorrisi sul volto delle ragazze anche se il punteggio finale (51-33) non deve trarre in inganno. L’incontro è stato in bilico fino al 34°  (34-30) finchè non è salita in cattedra la Baldelli, che con  tre “bombe” nell’ultimo quarto, ha messo in cassaforte il match.

Marini inizia con il quintetto (Baldelli, Mezzadri, Morroni, Matarazzi, Marcotulli) che riesce a prendere un discreto margine di vantaggio (8-2 al 6°), concedendo solo 2 punti in 6 minuti alle marchigiane. Nel frattempo compie il suo 3° fallo Baldelli e la capitana viene richiamata in panchina insieme a Morroni per Paciotti e De canonico. La Salus si ritrova senza il suo terminale offensivo principale ed inizia a giocare  troppo “individualmente” nella metà campo avversaria. Riaffiora quello che è successo sette giorni prima a Pescara, dove le azioni offensive non vengono sviluppate con pazienza e raziocinio ma, troppo spesso, attraverso frettolose azioni personali che tolgono spazio alle soluzioni di squadra, con percentuali molto scarse.  Da aggiungere che anche la fase difensiva,  impeccabile nei primi minuti della partita, nel secondo quarto lascia a desiderare  regalando diversi “varchi” nei quali si infilano le ospiti che riescono anche a catturare parecchi rimbalzi offensivi, favorite in alcuni frangenti,  dalla totale mancanza di “tagliafuori” da parte delle “distratte” gualdesi. Al 20° gli spogliatoi accolgono la Salus in vantaggio per 25-21, “graziate” nel punteggio dalle basse percentuali al tiro delle ospiti.

Al ritorno in campo le cose non cambiano ed anzi le marchigiane producono il loro massimo sforzo e si riportano sotto nel punteggio (27-26 al 25°). Coach Marini a questo punto rimette in campo Baldelli che genera subito un  contributo determinante in termini di esperienza ed equilibrio ed in pochi minuti il quintetto (Baldelli, Mezzadri, Morroni, Matarazzi e Spigarelli) confeziona il secondo minibreak del match (33 a 26 al 29°). Nell’ultimo quarto Marini rimette in panchina la Spigarelli ( classe ’97)  e da spazio al quintetto iniziale, ma le cose non vanno nella giusta direzione. La confusione regna sovrana sia in attacco che in difesa, tanto che il Fermano si riporta sotto fino al 33-30 al 32°, con la possibiltà di portarsi a -2 al 34° sul 34-30 (con un tiro facile facile sbagliato in solitudine da sotto canestro). Scampato il pericolo la Baldelli suona la sveglia alle compagne e nell’azione successiva centra la prima tripla della partita (punteggio 37 -30 al 35°), ora la partita sembra poter prendere un ‘altra piega ma appena un minuto dopo commette il suo quinto fallo la Marcotulli.   La formazione di Marini serra le maglie difensive non concedendo più nulla alle volenterose ospiti ed in attacco fa girare la palla con la Baldelli che colpisce ancora dalla lunga con altre 2 triple decretando il decisivo parziale negli ultimi minuti, con la conseguente larga vittoria per 51-33 che sancisce matematicamente la seconda posizione nella griglia play-off con tre giornate di anticipo.

Ora i tre turni rimanenti, considerando che gli eventuali risultati saranno ininfluenti alla graduatoria, pur mantenendo un comportamento sportivamente corretto, potrebbero rappresentare una bella occasione per le più giovani di poter scendere in campo con un minutaggio maggiore e fare così esperienza anche in vista dei play-off e soprattutto in prospettiva della prossima stagione.

Un traguardo, quello raggiunto, in larga parte inaspettato che gratifica ed allo stesso tempo qualifica la programmazione societaria e l’impostazione tecnico-tattica e fisica di coach Marini e del suo assistente e preparatore fisico  Evangelisti.

Tabellino Siri Store Gualdo – Fermano 51-33 (10-5), (15-16), (8-7), (18-5)

Baldelli 12, Mezzadri 11, Morroni 4, Matarazzi 10, Marcotulli 14, Paciotti, De Canonico, Spigarelli, Franciolini, Toffano n.e., Guidubaldi n.e.. All. Marini

Risultati 2° turno fase orologio:

Siri Store Gualdo – Fermano :      51-33

B.C. PG – Adriatico Pescara  :      32-64

Senigallia – M. Alta                 :      06/03/2013

 

Prossimo turno:

B.C. PG – Siri Store Gualdo     :     Sab  16/02/2013 ore 20.30

Fermano – M. Alta                    :     Sab  16/02/2013 ore 19.00

Adriatico Pescara – Senigallia  :     Sab  16/02/2013 ore 18.00

Classifica 2° turno fase orologio:

Pescara  22,

Siri Store Gualdo  16,

Fermano  10,   Senigallia  8,

M. Alta Pg  8,    B.C. Pg   6,   

Alcuni dati statistici:

punti realizzati dopo 12 giornate:

Baldelli 201, Matarazzi 151, Mezzadri 115, Morroni 85, Marcotulli 82, Spigarelli 13, Paciotti 12, De Canonico 11, Buscarini 4, Toffano 4, Guidubaldi 1,

rimbalzi (difensivi +offensivi) dopo 12 giornate

Baldelli 121, Mezzadri 84, Morroni 43, Paciotti 41, Matarazzi 36,  Marcotulli 22, De Canonico 18, Spigarelli 18, Franciolini 6, Buscarini 5,

palle recuperate dopo 12 giornate

Morroni 45, Baldelli 40, Matarazzi 38, Mezzadri 36, Marcotulli 22, Paciotti 22,

De Canonico 13, Spigarelli 4, Toffano 1, Franciolini 1.

Lascia un commento

Archiviato in Fase Orologio, I° Squadra Femminile, Stagione 2012-2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...