PLAYOFF: Pescara – Siri Store Gualdo : 70 – 62

Siri Store Gualdo sconfitta (70 – 62), con l’onore delle armi, a Pescara nella prima partita della serie finale dei play-off per l’accesso alla serie A/3.

Di fronte alla favorita Pescara la Siri Store sfodera una prestazione con tanto “fosforo”, cuore e tecnica ed impegna le favorite abruzzesi per tutto l’arco dei 40 minuti, arrendendosi soltanto nell’ultimo giro di lancette. Le gualdesi mettono cuore e orgoglio e rimangono sempre nel match nonostante la brutta partenza che le vede sotto (11-3) dopo soli 4 minuti e 24-13 alla fine del primo periodo, con il play abruzzese Servadio che la fa da padrona, scrivendo a referto 2 triple e gestendo a proprio piacimento il match.

Nei primi minuti del secondo quarto la musica non cambia ed allora coach Marini, per frenare  le lunghe di casa,  inserisce la giovanissima Franciolini (15 anni compiuti a dicembre…) che insieme a Baldelli, Mezzadri, Matarazzi e Morroni completa un quintetto che inizia a creare molti problemi al Pescara. Nel giro di pochi minuti le gualdesi recuperano diversi punti. Dal – 12 (27-15) del 14° arrivano al -6 (35-29) a pochi secondi dal riposo lungo quando una tripla di Scoglia, da oltre 7 metri e a fil di sirena, fissa il punteggio all’intervallo sul 38 a 29, con la Siri Store che adesso ha l’inerzia del match in mano mentre Pescara appare in difficoltà. Al rientro in campo coach Marini ripropone lo stesso quintetto che continua a macinare gioco e punti. Le gualdesi ora sono padrone della situazione ed in piena rimonta,

al 23° il punteggio è di 42 a 39. La partita viaggia  sul filo dell’equilibrio.       Mezzadri    commette il suo terzo fallo, coach Marini la sostituisce con De Canonico, che insieme alle altre tiene botta al tentativo di allungo delle abruzzesi. Dentro anche   Marcotulli.  Al 30° il punteggio è di 49 a 45, partita apertissima. All’inizio dell’ultimo quarto, complice qualche disattenzione difensiva ed alcuni soluzioni forzate in attacco,

le abruzzesi  prendono  il largo, al 32° il punteggio è di 59-45, con un parziale di 10-0.

Partita finita? Macchè….

Marini mischia ancora le carte e ripropone Spigarelli  ( che nella bella con Senigallia si era comportata molto bene) e Gualdo comincia a ritrovare l’equilibrio perso negli ultimi minuti e adesso macina gioco e punti. Al 36° la partita è di nuovo riaperta (61-55).

Federica Baldelli continua ad essere imprendibile per le avversarie con ben 11 punti (27 totali, prestazione super anche a livello difensivo!) nell’ultimo tempino,  obbligando Pescara a far ricorso a tutte le energie per evitare il sorpasso delle umbre. A 45 secondi dalla fine la partita è però virtualmente chiusa (67-62) con le abruzzesi che fissano poi il punteggio finale

sul 70 a 62.

Adesso occorre dar seguito a questa buona prestazione, migliorando sotto alcuni  aspetti e provando, nella seconda sfida play-off, a rendere dura la vita (sportivamente parlando) alla squadra favorita alla vittoria finale già domenica 21 Aprile alle ore 18.00 al C.A. Luzi.

Tabellino della partita :

Pescara-Siri Store Gualdo : 70-62  (24-13; 14-16; 11-16; 21-17;)

Gualdo:   Baldelli 27, Mezzadri 15, Morroni 2, Matarazzi 9, Paciotti ne, Marcotulli 1,

Spigarelli 3,  Franciolini 2, De Canonico 3, Toffano, Guidubaldi ne, Abbati ne.

All. Marini

Pescara: Marino 4, Mauri 8, Servadio 11, Domanin 2, Del Sole, Procaccini 6, Caso 11, Lucente, Giampietro 8, Sciarretta 9, Moscatello, Scoglia 11.

All. Schiazza

Arbitri: Laveneziana e Palazzeschi di Chieti

Le foto sono della partita contro il senigallia.

Lascia un commento

Archiviato in I° Squadra Femminile, Playoff, Stagione 2012-2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...